Slow post o l’aver cura del ben comunicare

Cari amici, è dal 2 settembre che su questo blog mi son curata di curare un tema: la cura. Perchè non è scontato, nè banale aver cura di qualcuno o di qualcosa, nè parlar di questo tema era banale o scontato. E perchè aver cura di qualcuno o di qualcosa, come emerge anche dai vostri scritti, tutti, significa potenziare l’attenzione, … Continua a leggere

MODERAZIONE

Enjambement è stato sin dall’inizio un luogo di incontro e di confronto, ma non intendendo diventare cassa di risonanza di altri siti o di persone che non mi sembrano granché ben intenzionate, e che anche durante le festività pasquali non hanno perso occasione per azioni che  definisco molestie, ai sensi dell’art. 660 del Codice di Procedura Penale, è costretto suo … Continua a leggere

Alla redazione

Gentili signori della redazione, vi scrivo per segnalarvi un problema che ho rilevato con le statistiche del mio blog. Non ho ben capito come e perchè le mie statistiche si siano bloccate al giorno 5 febbraio e siano, a tutt’oggi dodici febbraio, rimaste ferme . Al cinque di febbraio mi risultavano 151 visite. Oggi non ne ho, secondo le statistiche nemmeno una in più, ma come … Continua a leggere

Diogene:riaccendi la lanterna

Quest’uomo con una lanterna in mano, mezzo svestito, che aveva per propria dimora una botte è Diogene, il filosofo Greco  che cercava col lanternino l’uomo che avesse conservato la virtù più difficile da trovare sulla Terra. Lui non pensava che tale virtù fosse la saggezza, ma una qualità tanto rara che per trovarla gli serviva almeno un po’ di luce dal momento che cercarla … Continua a leggere

L’onesta recensione

Qualcuno approda qua pensando solo di trovare poesie incorniciate dallo schermo. Ho l’impressione che più di qualcuno potrebbe restare deluso se approda a queste rive solo con quest’idea. Perché chi scrive assomiglia di più all’aria che non si può racchiudere nella bottiglia che all’acqua. Posso prendere la forma del contenitore che mi ospita, ma non mi si può rinchiudere dentro … Continua a leggere

Notizie dal regno di Abracadabra

C’era una volta un mago, che viveva circondato da piccoli maghi mestieranti che gli facevano da corteggio. Era un mago potente e per allietare le tante creature del bosco aveva reclutato folletti, satiri e baccanti, che, con lazzi e frizzi, cercavano di far dimenticare agli abitanti dei boschi la dura legge del più forte che ha la meglio sul più … Continua a leggere

Il sassolino non è più nella scarpa

Ciao uomini e donne, l’isola sarà forse anche frequentata, ma da visitatori tanto fugaci quanto schivi di cui non trovo quasi mai le tracce. Se ci siete battete un colpo…comincio a credere che questa sia l’isola dei fantasmi. Non posso credere che ci siano solo persone interessate alla vita degli altri e che nessuno senta l’esigenza di dire qualcosa di … Continua a leggere