Aver cura della vita

Orginale e delicato racconto, che apparentemente, ma volutamente allontandosi dal mondo dei sentimenti, li fa risaltare ponendo al centro come si evince dalla frase d’esordio lo stupore per il dono della vita, che va coltivato, preservato dalla sua fragilità, aiutato a crescere, protetto, custodito, perchè faccia frutto, si lasci gustare. Nella metafora dell’edera e della vite, l’esigenza della complementarietà. L’evidenza … Continua a leggere

La cura dei propri affetti

La cura della propria famiglia, degli affetti, per preservarli dalla vita, dall’usura del tempo che va, dalle direzioni che divergono sotto spinte di forze che per  inerzia ci conducono altrove dal nostro nucleo originale di affetto e di unità, la cura che non cede alla limitatezza della vita e va oltre per rigenerarsi nel vigore della propria spinta propulsiva: questo il tema … Continua a leggere

…e abbi cura di te…

Ribaltare il concetto di cura…per aver cura di lei che voleva curarsi di lui, rinunciare. Perchè aver cura di un’altra persona significa non mettersi mai al centro, non essere al primo posto. Il sacrificio di qualcosa di sè per il bene dell’altro è il tema di questo coraggioso racconto autobiografico di Pietro Paolo. La nostalgia a volte è ciò che … Continua a leggere

La cura di lei, al di là del tempo e dell’ogni dove sia

Racconto autobiografico di tale forza, di tale intensità, che nel rileggerlo, anche nella sua semplicità, nel realismo delle espressioni verbali, non ci si può non commuovere. Una frase da sola in particolare vale tutto il racconto: riassume l’idea di cura, di dedizione, d’amore “Da quella sera il mio unico scopo e’ stato quello di proteggerla, di sollevarla dai dolori, di … Continua a leggere

AAA dibattito sulla scrittura e piccola vetrina letteraria offresi

Ringrazio quanti hanno partecipato alla mia iniziativa letteraria. Come potete constatare in conformità con i tempi che avevo dato ho chiuso sul post dedicato al tema della cura i commenti. L’intento dell’iniziativa è stato ed è quello di valorizzare la molteplicità delle capacità espressive di ciascuno e di dimostrare che scrivere non è un’ovvietà. Scrivere a tema ad esempio non … Continua a leggere

Misano

          Pit lane. La moto col 46 è fuori. Prove tecniche. Il motore romba. Bloccato sui fermi. Un mostro incatenato. Messo di traverso alla pista. Negli orecchi la potenza di una corsa rimandata. Lui, il pilota non c’è. L’anima di quel mostro è altrove. Nei paddock si lavora, ma senza frenesia. I meccanici: gente seria! Via … Continua a leggere

Leggero peso: memorie di un elefante

      Memoria d’elefante non perdona. Il pachiderma s’è fermato d’un tratto e con lo sguardo offeso, a testa bassa si è scrollato di dosso il canestro, quanto c’era dentro e a dire il vero era ben poco…e me, la farfalla. Orgoglioso animale l’elefante. Si è bagnato, rotolato per bene nel fango poi mi ha gettato un immane spruzzo d’acqua … Continua a leggere

Intermezzo

Ora una boccata d’aria, un intermezzo, un caffè, quattro chiacchiere su una panchina, un buon libro poi di nuovo arte ed arte, ed altra arte ancora. Di nuovo pittura, di nuovo poesia POI …altro, poesia, fantascienza… POI …la vita e la via che verrà…. POI …(        )…. Ora il mare e una panchina. Chi è stanco si riposi Chi ha voglia … Continua a leggere

Non solo Benazir e la democrazia…muore anche l’infanzia

  E’ sconcertante con quale matematica precisione il mondo tremi ormai da anni a ridosso delle festività natalizie. La memoria corre allo tsunami di due anni fa, al terremoto in Iran di tre anni orsono eventi tutti del giorno di Santo Stefano. Il pensiero va all’uccisione di Benazir Bhutto a Rawalpindi di ieri 27 dicembre. Luoghi remoti, storie lontane si … Continua a leggere

Notizie dal regno di Abracadabra

C’era una volta un mago, che viveva circondato da piccoli maghi mestieranti che gli facevano da corteggio. Era un mago potente e per allietare le tante creature del bosco aveva reclutato folletti, satiri e baccanti, che, con lazzi e frizzi, cercavano di far dimenticare agli abitanti dei boschi la dura legge del più forte che ha la meglio sul più … Continua a leggere